EdipugliaEDIPUGLIA srl
Casa Editrice Edipuglia srl - via Dalmazia 22b - 70127 Santo Spirito (Bari) - Italy - Tel. ++39.080.533.30.56 -++39. 080.533.57.62 - FAX ++39.080.533 30 57 - p.iva: 01135490728
 
Cerca un volume Argomenti correlati Autori Edipuglia Home Page

POLITICHE RELIGIOSE<BR>NEL MONDO ANTICO E TARDOANTICO


[indice di collana]

33

A cura di Giovanni Alberto Cecconi Chantal Gabrielli

POLITICHE RELIGIOSE
NEL MONDO ANTICO E TARDOANTICO



Carrello

Ed.2011, f.to 17x24, pp. 420, ill. b/n., ril.
[9788872286227] Prezzo € 50.00

Case-studies e bilanci storiografici, panoramiche diacroniche e focalizzazioni su singole figure di sovrani e imperatori dibattono la linea guida del congresso (tenutosi a Firenze nel settembre 2009) che a questo volume ha dato origine: il rapporto tra potere e religione, con speciale riferimento alle politiche religiose attuate dalle autorità antiche, a partire dalla Grecia arcaica e classica sino alla tarda antichità romano-germanica e giustinianea. Ne scaturiscono nuove prospettive sulle risposte (orientamenti normativi, prassi coercitive, meccanismi più mediati di controllo) adottate dal potere in materia religiosa dinanzi a fenomeni percepiti come in qualche modo destabilizzanti: tradizioni nazionali, culti 'stranieri', rituali violenti, religioni dal messaggio universalistico come il cristianesimo; e d'altra parte, durante l'impero ormai cristiano e cattolico, le tendenze considerate eretiche e i sospiri estremi del paganesimo, nelle sue persistenze politeistiche o nelle sue connotazioni più filosofiche e inclini al compromesso. Allo stesso tempo non è preclusa, dalla lettura dei ventuno articoli contenuti nel volume, la possibilità di enucleare riconsiderazioni di carattere più generale sulla natura stessa della religione antica, nei suoi passaggi da religione 'civica' a religione imperiale, sino alla sua definitiva morfologia tardoantica, caratterizzata dalla inedita configurazione dei rapporti tra res publica ed ecclesia.
Infine, se uno spazio rilevante è dato spesso al problema concettuale e pragmatico della tolleranza religiosa nei contesti in esame, c'è appena bisogno di dire quanto, soprattutto per questo tipo di approccio, siano state incidenti le sollecitazioni ricevute dal rinnovato peso delle identità religiose in questi inizi di nuovo millennio e dai problemi di governo delle trasformazioni religiose così presenti in ogni parte del mondo a seguito delle epocali migrazioni in corso.

Indice

Introduzione
di Giovanni Alberto Cecconi

GRECIA E ASIA ELLENISTICA

Giorgio Camassa
Oreste fra il Peloponneso e l’Odissea: politica e religione nella Grecia arcaica

Hans-Joachim Gehrke
Plaidoyer per Penteo, ovvero sull’utilità e sul danno della religione per la polis greca

Chiara Pecorella Longo
Il reato di empietà nel diritto attico

Andrea Zambrini
Alessandro in India: tra conquista, religione e tolleranza

Federico Squarcini
La logica della tolleranza di Aśoka e la genealogia di una nuova politica religiosa, a lato del mondo ellenistico

Federicomaria Muccioli
Il culto del sovrano di epoca ellenistica e i suoi prodromi. Tre casi paradigmatici: Ierone I, Lisandro, la tirannide di Eraclea Pontica

ROMA REPUBBLICANA E IMPERIALE

F. Marco Simón
Roman Policy Regarding Native and Provincial Cults in the West (2nd c. BC - 2nd c. AD)

Valentina Arena
Tolerance, Intolerance, and Religious Liberty at Rome: an Investigation in the History of Ideas

Attilio Mastrocinque
Religione e politica: il caso di Bona Dea

Silvia Cappelletti
La politica di Roma verso gli Ebrei della diaspora e della Giudea: alcune riflessioni

Giuseppe Zecchini
Religione pubblica e libertà religiosa nell’impero romano

James B. Rives
The Persecution of Christians and Ideas of Community in the Roman Empire

Mark J. Edwards
Greeks and Demons in the Great Persecution

TARDA ANTICHITÀ

Nicole Belayche
La politique religieuse ‘païenne’ de Maximin Daia. De l’historiographie à l’histoire

Jörg Rüpke
Individual Appropriations and Institutional Changes: Roman Priesthoods in the Later Empire

Barbara Scardigli
Tolleranza religiosa di Costanzo II?

Maijastina Kahlos
Rhetoric and Realities: Themistius and The Changing Tides in Imperial Religious Policies in the Fourth Century

Caroline Humfress
Defining the Politico-Religious Sphere Case-by-Case: a Comparative Approach to Late Roman and Ecclesiastical Law

Chantal Gabrielli
Legislazione conciliare e priscillianesimo

Francesco Maria Petrini
Il ‘potere ariano’ in Italia da Ricimero a Totila

Francesco Grelle
La disciplina delle confessioni religiose nella sistematica del Codex Iustinianus e i profili teologici del potere normativo imperiale

Guido Clemente, John Scheid, Rita Lizzi Testa
Riflessioni conclusive

Abstracts

Indice analitico

 

 

[1351]

 

Edipuglia 2003 - sito realizzato e gestito da ascweb